Perché sono stati scoperti inquinanti negli alimenti biologici

Oltre 100 prodotti biologici analizzati da 60 milioni di consumatori

Più di 9 francesi su 10 dichiarano di consumare prodotti biologici, secondo uno studio del 2018 dell'Agenzia francese per lo sviluppo e la promozione dell'agricoltura biologica. Se gli alimenti biologici non contengono residui di pesticidi oltre le soglie autorizzate, contengono altre sostanze inquinanti, rivela la rivista 60 milioni di consumatori.

Pubblicato nell'ultimo numero speciale pubblicato il 5 giugno, il sondaggio si è concentrato sull'analisi di 130 prodotti biologici provenienti da 14 diverse categorie alimentari: latticini, cereali, pasticceria e prodotti vegetali.

Perché ci sono sostanze inquinanti in determinati latte e uova biologici?

Diossine, molecole da rifiuti industriali e bifenili policlorurati (PCB), sostanze cancerogene e sostanze che alterano il sistema endocrino sono stati trovati in alcuni tipi di latte e uova.


Come spiegato 60 milioni di consumatori, I PCB sono stati vietati dall'uso in Francia dal 1987, ma si sono accumulati nel terreno. Possono quindi essere trovati nei prodotti lattiero-caseari attraverso l'alimentazione animale, specialmente quando sono spesso all'esterno, come richiesto dalla carta dell'etichetta biologica "Agricoltura biologica".

Il suolo non viene controllato per questi inquinanti prima dell'istituzione di un'azienda agricola o di una coltura biologica, possiamo leggere sul sito web della rivista. E l'agricoltore può convertire il suo campo in organico, anche se quest'ultimo si trova vicino a un'installazione inquinante.

Come si trovano i plastificanti negli oli di oliva?

Gli ftalati sono stati rilevati anche in alcuni oli di oliva biologici. Una presenza sorprendente poiché questi composti chimici vengono normalmente utilizzati come plastificanti per materie plastiche (film plastici, imballaggi, pitture e vernici, ecc.).


La presenza di questi interferenti endocrini è spiegata dal fatto che "gli oli d'oliva vengono immagazzinati in serbatoi e attraversano tubi. Questi serbatoi e tubi [quando in plastica] contenevano ftalati", Spiega alla Francia Info Christelle Pangrazzi, vicedirettore delle edizioni speciali della rivista 60 milioni di consumatori.

Altre sostanze sono state trovate negli alimenti biologici. Il sondaggio completo deve essere letto nel numero speciale 60 milioni di consumatori Luglio 2019.

Leggi anche:


⋙ Vitamine, fibre ... 5 frutta e verdura da scegliere congelate piuttosto che fresche secondo 60 milioni di consumatori

⋙ interferenti endocrini: ce ne sono anche alcuni nei nostri laghi e fiumi

⋙ interferenti endocrini: kit distribuiti alle donne in gravidanza per evitare prodotti nocivi

Cibo Biologico: Sano o Solo un Mito? (Luglio 2021)


Condividi Con I Tuoi Amici:

Oli essenziali: una lozione professionale anticellulite in video

Torta, patatine fritte, pane ... Come cucinare questi alimenti ricchi di amido per limitare il rischio di cancro?