No, il parto cesareo non è il modo più semplice!

"Troppo chic da spingere" o quelli che favoriscono il taglio cesareo alla consegna in modo naturale. Coloro che optano per la facilità piuttosto che il dolore. Zero fatica e nessuna contrazione. Il bambino sarebbe uscito come una lettera nella posta. E se tutto ciò fosse solo un mito? Il parto cesareo, troppo spesso criticato, potrebbe non essere quello che si suggerisce. Le molte donne che lo usano non sono esenti da ogni sofferenza. Per la maggior parte, non scelgono ma soffrono. Non crescono ma rischiano la vita.

Smembramento di guerra?

Per rompere i tabù, una giovane madre ha condiviso la storia del suo parto cesareo sui social network. Dopo aver sofferto durante le sue 38 ore di lavoro, Raye Lee si rifiuta di sentire che la sua scelta è caduta a proprio agio. "È stata la cosa più dolorosa che ho vissuto nella mia vita", descrive sul suo account Facebook. Nel suo caso, il taglio cesareo non è stato eseguito di sua spontanea volontà. Ogni contrazione ha fermato il cuore del bambino, ancora nell'utero. La chirurgia addominale era quindi necessaria per la sopravvivenza del suo bambino. Il suo testo è anche accompagnato da foto della cicatrice causata dal parto. "Quando il bambino è uscito, l'incisione, che era lunga solo 5 centimetri, si è allargata. Si è strappata per strappare i miei strati di grasso, i muscoli e gli organi", afferma Reya Lee. Un lungo viaggio pieno di insidie ​​che la giovane madre non rimpiange. "Potrei vivere questo ogni giorno, solo per contemplare la sua faccia sorridente", conclude mettendo le cose in prospettiva.


La rabbia di questa mamma divenne rapidamente virale. Ad oltre 24.000 persone è piaciuta la sua pubblicazione sul suo account Facebook. Ogni utente di Internet ci va dalla sua storia personale nei commenti. Parto naturale o cesareo? Che importa, dare alla luce un bambino non ha prezzo!


Leggi anche:

- La bellissima promessa di una madre per il suo bambino

Taglio cesareo (Dicembre 2021)


Condividi Con I Tuoi Amici:

Un bambino in cima alle montagne - I rischi dell'altitudine

Ciò che i nostri uomini pensano sia atteso da loro: Robin, 21 anni, studente, single