Quanto spesso lavare il cuscino ... e come farlo

Lo sappiamo, per mancanza di cambio lenzuola e federe ogni settimana il nostro letto diventa rapidamente un nido per i batteri. Soprattutto d'estate : sudiamo di più, le scaglie di pelle abbronzata, i piedi che hanno trascorso la giornata in infradito non sono necessariamente passati sotto la doccia ... Sudore, pelle morta, sporco, questo è il menu ideale per gli acari che non mancano di colonizzare ogni lettiera. Per non parlare semi e batteri, che può sistemarsi nel letto se non ha il tempo di asciugarsi tra una notte e l'altra.

Perché dovresti lavare il cuscino?

Sapevi che lavare la biancheria da letto non è sempre sufficiente? In questo materasso, nel piumone, e specialmente nel cuscino, iniziano tutti questi piccoli sciame nel tempo. Ecco perché lo è essenziale per lavare regolarmente il cuscino. Frédéric Saldmann specialista in igiene e autore del libro Ci laviamo le mani spiega: "Il cuscino è un mezzo di coltura ideale. Ci porta da bere attraverso il nostro sudore, le nostre lacrime e le proiezioni di tosse e starnuti. Fornisce cibo poiché perdiamo peli di pelle ogni notte. Inoltre, il serraglio può proliferare a proprio agio, grazie al calore del nostro corpo, notte dopo notte."

Come lavare il cuscino

Pertanto raccomanda di lavare il cuscino ogni tre mesi. Per lavare bene il cuscino, scansiona l'etichetta. La maggior parte dei cuscini sintetici lava tra 40 e 60 ° (i cuscini di piume andranno in lavanderia). Assicurati che lo siano perfettamente asciutto prima di usarlo di nuovo. Altrimenti un passaggio a asciugatrice con alcune palline da tennis per dare loro maggior volume, e l'affare è concluso. Vorremmo aggiungere alcune gocce di olio essenziale di lavanda, per aromatizzarle e dispiacere alla famiglia degli acari.


No non deformarli nel lavaggio, alcuni consigliano di lavarli piatto : due sono impilati nel tamburo della macchina o accompagnati da asciugamani in modo che rimanga in posizione.

Per limitare il danno, puoi raddoppiare le federe e lascia il cuscino sopra le lenzuola posizionato verticalmente per assicurarsi che si asciughi bene durante la notte.

Se hai un terreno allergico, puoi acquistare federe impermeabili, che impediranno all'umidità di penetrare nel cuscino. Oppure prova il cuscino in una pallina di cereali: garantito senza acari, si asciuga molto più velocemente di un cuscino sintetico.


Nonostante tutta questa buona cura, cambia il tuo cuscino al più tardi ogni due anni, idealmente ogni 18 mesi. Se hai un cuscino preferito che tieni da molti anni, è ora di dire addio! Come molti oggetti di uso quotidiano, come mostra questo video ...


>>> Leggi anche:


7 consigli per mantenere e far durare il tuo letto

Scegli il tuo cuscino per dormire bene

Sonno: la redazione ha testato 6 cuscini pieni di promesse

Quanto spesso dovresti lavare i tuoi asciugamani?

Lavare e disinfettare i cuscini: 4 metodi efficaci (Luglio 2021)


Condividi Con I Tuoi Amici:

Oli essenziali: una lozione professionale anticellulite in video

Torta, patatine fritte, pane ... Come cucinare questi alimenti ricchi di amido per limitare il rischio di cancro?