Genere: 6 domande che le donne pongono dopo 40

1. La mia libido è diminuita, è normale?

Qualunque sia l'età, il desiderio viene mantenuto! Ma sulla quarantina, alcune donne hanno anni di vita alle spalle. Risultato: la routine a volte prende il sopravvento e la libido può subire un colpo.

Per risvegliare il desiderio, è necessario dedicare più tempo alla tua coppia e organizzare momenti speciali per due. Condividendo serate romantiche, weekend romantici o più semplicemente piccoli momenti della vita quotidiana, il desiderio può riaffiorare gradualmente.

2. La menopausa influenzerà la mia sessualità?

Essere sessualmente realizzati è possibile a qualsiasi età! Tuttavia, a 40 anni alcune donne iniziano già a pensare alla menopausa e si pongono delle domande.


Durante la menopausa, le voglie e le pratiche possono cambiare e questo può essere complicato da gestire. Non fatevi prendere dal panico! Per continuare a svilupparsi sessualmente, è essenziale mantenere una buona sensualità. Devi anche ascoltare il tuo corpo e interagire con il tuo partner.

Questa comunicazione implica semplici cose quotidiane, come chiedere al coniuge come stava andando la giornata di lavoro o come sta andando in questo momento.

3. Il mio corpo è cambiato e non riesco ad accettarlo, cosa devo fare?

A volte può essere difficile vedere il tuo corpo cambiare con l'età. Per accettare te stesso, non c'è niente come prendersi più cura di te perché, paradossalmente, alcune persone che si sentono male con se stesse tendono a lasciarsi andare!


Per ritrovare la fiducia, è quindi essenziale pensare a te stesso e divertirsi, attraverso una visita dal parrucchiere, una serata al cinema o un caffè con gli amici.

È anche il momento di concentrarti sul tuo piacere da solista. La masturbazione ti consente di ascoltare i tuoi desideri, i tuoi desideri e acquisire sicurezza in te stesso.

4. La "crisi di quarantena" può avere un impatto sulla mia sessualità?

Ciò che viene chiamato "crisi di quarantena" è un periodo delicato in cui alcune donne vengono superate da sentimenti contrastanti. A volte sentono il bisogno di fare il punto della loro vita perché si rendono conto che il tempo passa e sentono di non aver avuto abbastanza vita.


Questo passaggio può avere conseguenze sulla coppia e in particolare sulla sessualità, perché può esserci un divario tra questi desideri di rinnovamento e l'immagine del suo corpo che cambia con l'età, ad esempio. Ancora una volta, una buona comunicazione all'interno della coppia è essenziale per trovare un equilibrio.

5. Come mantenere il desiderio nella mia relazione?

Riaccendere o mantenere il desiderio dopo anni di convivenza non è sempre facile. Per raggiungere questo obiettivo, ci sono due parole d'ordine: sensualità e attenzione.

La sensualità passa attraverso semplici cose di tutti i giorni: invece di guardare la televisione ognuna sul suo angolo del divano, può essere saggio coccolarsi tra le braccia del suo partner. Piccoli tocchi possono anche far parte della vita di tutti i giorni, ad esempio acquistando la torta preferita del tuo partner durante una visita al forno.

6. A volte sentiamo che 40 anni ha l'età della maturità sessuale, cosa significa?

A quarant'anni, mentre alcune donne hanno difficoltà ad accettare i loro corpi che cambiano, altre si sentono più soddisfatte che mai. E per una buona ragione: i bambini sono cresciuti, sono affermati nel loro lavoro e quindi si sentono liberi.

Una realtà che spesso ha ripercussioni positive a livello sessuale: con l'età e l'esperienza, alcune donne sanno di più cosa vogliono. Hanno anche meno tabù e quindi meno difficoltà a parlare di sessualità, il che consente loro di essere più soddisfatti.

Grazie a Caroline Le Roux, sessuologo e psicologo.

Leggi anche:

Genere: cosa cambia per loro dopo 50 anni

10 passi per la massima sessualità

La libido diminuisce davvero dopo 50 anni?

14 Domande Riguardanti le Mestruazioni che Ti Vergogni di Chiedere al Ginecologo (Dicembre 2021)


Condividi Con I Tuoi Amici:

Un bambino in cima alle montagne - I rischi dell'altitudine

Ciò che i nostri uomini pensano sia atteso da loro: Robin, 21 anni, studente, single